Sfoggiare gambe sottili, toniche, ben modellate e prive di inestetismi è il desiderio di tutte le donne, perché, si sa, slanciano la silhouette, le donano armonia e, non ultimo, sono un attributo iconico della femminilità. Purtroppo però, soprattutto nella parte interna, il punto dove cade più spesso l’occhio femminile, talvolta appaiono appesantite, con tessuti rilassati, accumuli adiposi localizzati, muscoli poco tonici e cute in eccesso.

I motivi alla base di questo inestetismo, che talvolta non è solo estetico ma comporta anche problematiche funzionali, sono molteplici: predisposizione genetica e costituzionale, variazioni importanti di peso, scarsa attività fisica, invecchiamento.

Il lifting delle cosce o dermolipectomia, si rivela risolutivo nel correggere in modo definitivo l’insieme di questi deficit estetici. È infatti una procedura chirurgica il cui obiettivo è intervenire sul rilassamento della regione dell’interno coscia restituendole tono e compattezza e migliorandone significativamente l’aspetto attraverso la rimozione della cute in eccesso. Nel caso siano presenti anche degli accumuli adiposi si potranno eliminare avvalendosi della liposcultura.

 

TECNICA

L’intervento di lifting delle cosce è indolore e ha una durata di circa 2 ore e viene eseguito in anestesia locale o generale in regime di Day-Hospital, con una notte di ricovero.

Le incisioni vengono praticate lungo il solco inguinale, la pelle viene rimessa in tensione e l’eccesso rimosso. Se necessario, in caso sia presente anche del tessuto adiposo in eccesso, si procederà a eliminarlo e a rimodellare la parte con la tecnica della liposcultura.

L’esito cicatriziale sarà minimo e rimarrà nascosto nella piega inguinale.

 

POST-OPERATORIO

La dermolipectomia è indolore e non richiede la rimozione di punti poiché i materiali utilizzati sono riassorbili.

Dopo l’intervento di lifting delle cosce sarà necessario indossare per 2 settimane calze elastocompressive che limiteranno anche la comparsa di gonfiori ed edemi. Già dopo 48 ore sarà possibile riprendere le abituali attività quotidiane, mentre per la pratica sportiva bisognerà attendere 4 settimane.

Il paziente sarà seguito nell’anno successivo all’intervento con controlli periodici gratuiti che permetteranno di valutare i risultati ottenuti.

 

COSTI

Il lifting delle cosce ha un prezzo che può variare a seconda delle esigenze e delle necessità individuali.