Effetto Kate (Middleton)

Nel Regno Unito e non solo, Kate Middleton, Duchessa di Cambridge nonché moglie del Principe William, è una vera icona di stile. Non c’è giorno in cui legioni di donne di tutte le età non la imitino, copiandone i look, indossando gli stessi abiti, sfoggiando lo stesso make-up o la stessa pettinatura.
Secondo il quotidiano britannico The Mirror però l’influenza di Kate non si ferma al salone di hairstyling o alla boutique fashion, ma entra anche nello studio del chirurgo plastico ed estetico. Il motivo di questa affermazione? Tutto nasce dai dati rilevati dalla British Association of Aesthetic Plastic Surgeons che mostrano un incremento del 14% degli interventi di rinoplastica nell’ultimo anno. The Mirror attribuisce questo aumento al sempre maggiore numero di donne che richiede al chirurgo un naso come quello della futura Regina d’Inghilterra.

Il naso di Kate Middleton è in perfetta armonia con i lineamenti del suo viso e li valorizza al meglio, per questo diventa fonte d’ispirazione per tutte le donne, in particolare per la ragazze più giovani – spiega il Dr. Yannis Alexandrides, chirurgo plastico con uno studio sulla Harley Street a Londra – I miei pazienti – continua – portano spesso le sue foto per mostrarmi il risultato che desiderano, così come quelle di altre attrici e modelle, una tendenza alimentata dalla popolarità dei social media che “vivono” degli scatti delle celebrities”.

Negli States, invece, l’”effetto Kate” non è così forte ma sono in molti a rivolgersi al chirurgo per regalarsi il naso di personaggi famosi. “I miei pazienti non sempre mi mostrano la foto del naso “famoso” che desiderano – afferma il Dr. Michael Suzman, chirurgo plastico a Purchase, NY – ma capisco subito dalle loro descrizioni che sono influenzati dalle celebrities, compresa Kate Middleton, il cui naso dal profilo rettilineo con una proiezione ideale verso l’esterno e la punta leggermente sollevata verso l’alto, miete unanimi consensi. Il chirurgo però ha l’obbligo di spiegare che il naso di un’altra persona può non armonizzarsi con le caratteristiche individuali e che il suo obiettivo è quello ottenere un naso il più naturale possibile in totale accordo con le proporzioni del viso”. Su questo concorda anche il Dr. Alexandrides che afferma “Il mio compito è quello di consigliare ai pazienti quale sarà il naso più adatto a loro, anche se questo non corrisponde al “naso Vip” che hanno scelto”.

Per permettere ai pazienti di “provare” il naso di una star prima di sottoporsi all’intervento, entrambi i chirurghi si avvalgono della tecnologia 3D che permette di ottenere immagini tridimensionali mostrando quello che sarà il risultato dell’intervento. In particolare utilizzano il programma Crisalix 3D che, spiega di Dr. Suzman “è anche pre-programmato con i nasi celebri come quello di Scarlett Johansson, Angelina Jolie e Natalie Portman”.