Negli USA vince il "non surgery"

La popolarità di filler iniettabili, botulino, peeling chimici e, in generale, di tutte le procedure estetiche non invasive è in continua ascesa e sono sempre più numerose le persone che cercano un’alternativa all’intervento chirurgico.
A testimoniarlo l’ultimo rapporto dell’American Society of Plastic Surgeons. “Il rimodellamento del corpo e le procedure non invasive continuano a dominare il settore”, si legge nel report, puntualizzando che lo scorso anno negli States sono stati eseguiti 15,7 milioni di trattamenti non chirurgici con un incremento del 2% rispetto ai 12 mesi precedenti. Il 2% potrebbe sembrare di primo acchito un dato poco rilevante ma il progressivo aumento dimostra che questo tipo di approccio è sempre più richiesto. Tanto che dal 2000 a oggi il settore del “non surgery” è cresciuto del 200%. Il dossier evidenzia anche che le procedure non invasive di rimodellamento del corpo e di rimozione del grasso in eccesso sono una delle aree di maggiore interesse (+20% nel 2017). Tra queste il Coolsculpting (+7%), i trattamento laser contro cellulite e adipe localizzato (+19%), e le procedure rimodellanti che eliminano il grasso e ridisegnano, rendendola più tonica, la silhouette (+9%). Guardano al viso, il botulino conquista un +14% mentre i peeling chimici raggiungono un +7%. Côtè chirurgia estetica, due gli interventi in crescita: la mastoplastica riduttiva (+11%), e il “tummy tuck”, il rimodellamento dell’addome (2%).

Questi i dati relativi alle procedure Top Five per entrambe le discipline.

Procedure non chirurgiche (15,7 milioni in totale)

1- Botulino, Dysport e Xeomin – 7,23 milioni di trattamenti, + 2%

2 – Filler iniettabili – 2,69 milioni di trattamenti, +3%

3 – Peeling chimici – 1,37 milioni di trattamenti, + 1%

4 – Epilazione laser – 1,1 milioni di trattamento, - 2%

5 - Microdermoabrasione – 740.287  trattamenti, -4%

 

Procedure chirurgiche (1,8 milioni in totale)

1 – Mastoplastica additiva - 300,378 procedure, + 3%

2 – Liposuzione - 246,354 procedure, + 5%

3 – Rinoplastica – 218,924 procedure, -2%

4 – Blefaroplastica – 209, 571 procedure, pressochè invariato rispetto all’anno precedente

5 – Tummy Tuck – 129,753 procedure, + 2%.